27
Marzo
2020
27
Marzo
2020
Riccardo Guarneri
Artisti : Guarneri -
Curatore :

Abbiamo voluto questa mostra di Riccardo Guarneri, noto esponente della Pittura Analitica, prendendo spunto dalla mostra sulle carte appena conclusa presso il Dipartimento Arti Visive di Soresina. Questa mostra ci è sembrata interessante e quindi abbiamo voluto replicarla nella nostra galleria. Purtroppo, causa l'infezione del coronavirus e le conseguenti limitazioni degli spostamenti, non abbiamo potuto completare la mostra, ma abbiamo deciso comunque di pubblicare il materiale già raccolto perchè al momento non si intavede a breve la fine delle restrizioni imposta alla circolazione delle persone. Le carte sono tutte della stessa misura, dello stesso peso e della stessa grana. La carta è un supporto ideale per le opere di Riccardo Guarneri perchè la sua è una pittura evanescente, a tratti algida, tutta giocata sulle sfumature coloristiche di colori che sono già tenui e chiari. Si deve vedere soltanto il colore senza nessuna tramatura sottostante a disturbare la percezione di chi guarda, a corrompere la liricità che emana dall'opera. Da lontano le forme sono quasi indistinguibili se non fosse per le linee che sovente demarcano le varie campiture di colore. Una luce soffusa pervade l'opera, ma è una luce fredda, senza umidità, quasi siderale proveniente dallo spazio incontaminato o forse dal profondo dell'anima, esprime forse un bisogno di purezza e di quiete, di riflessione intima sul senso dell'arte e forse dell'esistenza. In alcune di queste opere Guarneri inserisce delle scritte, ma a ben guardare sono scritte senza significato, probabilmente un trucco per attirare l'attenzione dello spettatore o per creare un arazzo con una testura di piccoli segni, un punto interrogativo nella comprensione dell'opera. In alcune opere Guarneri introduce delle figure geometriche, ma generalmente non sono figure perfette altrimenti il discorso finirebbe qui, la loro imperfezione deve suscitare una certa dose di ambiguità perchè l'intento non è quello di concentrarci sulla figura geometrica ma sulle sfumature di luce e colore tra le varie figure e quindi ad apprezzare l''equilibrio dinamico coloristico dell'insieme dell'opera.  tags: Riccardo Guarneri - Guarneri - Pittura Analitica