5 ott 2021

La cancellatura secondo Isgrò

Sul Corriere della Sera di oggi 4 ottobre 2021 Emilio Isgrò esegue una colta analisi storica della "cancellatura"  partendo dagli albori della lingua italana con Dante fino ai nostri giorni dell'utilizzo dei "social". Lettura interessante con citazioni forbite che non appartengono purtroppo al bagaglio culturale dell'uomo comune.

Tags: Emilio Isgrò - cancellatura

30 set 2021

Arte Parma 2021

Informiamo i nostri collezionisti che saremo presenti alla Fiera di Parma, padiglione 60, stand 60. Esporremo opere di Adami, Costalonga, Del Pezzo, Griffa, Guarneri, Kazumasa, Lodola, Masi, Nicolotti, Raciti ed altri.  La fiera si svolge in due fasi: giorno 2 e 3 ottobre e giorno  8, 9 e 10 ottobre. Vi aspettiamo numerosi.

Tags: Adami - Costalonga - Del Pezzo - Griffa - Guarneri - Kazumasa - Lodola - Masi - Nicolotti - Raciti

25 set 2021

Mostra di Paolo Masi

Abbiamo appena pubblicato sul nostro sito www.galleriaincontro.it/it/paolo-masi la mostra dei cartoni di Paolo Masi. Esponente dell'Arte Analitica, Masi ha prevalentemente concentrato la sua ricerca sui cartoni, quelli comuni da imballaggio, dipinti, graffiati, ricalcati. I cartoni sono costituiti da più strati sovrapposti per dare loro consistenza. Le opere in mostra coprono un periodo molto vasto, dagli anni '70 agli anni '2010 con dimensioni che vanno dai 30x30 ai 100x100.

Tags: cartoni - Paolo Masi - Masi - Arte Analitica

17 set 2021

Christo, impacchettamento Arco di Trionfo, Parigi: ci siamo

Domani, sabato 18 settembre, verrà inaugurato l'impacchettamento dell'Arco di Trionfo di Parigi. Progetto che Christo e Jeanne-Claude accarezzarono fin dalla fine degli anni '50 e che si concretizza in questi giorni causa permessi negati per lungo tempo e ultimo la pandemia da COVID-19. Purtroppo nè Christo, nè Jeanne-Claude ne vedranno la realizzazione in quanto sono entrambi deceduti. 

Sul nostro sito www.galleriaincontro.it/it/artisti-opere/christo sono visibili le opere in vendita di Christo

Le opere di Christo sono in galleria per una...

7 set 2021

Christo, Arco di Trionfo impacchettato a Parigi

Sul Corriere Economia del 6 settembre 2021 un interesante articolo si sofferma sul risvolto economico delle opere di Christo. L'articolo prende lo spunto dall'imminente impacchettamento dell'Arco di Trionfo di Parigi, progetto che fu uno dei primi che Christo ideò insieme a sua moglie Jeanne Claude appena conosciuta. Era il 1958 e i progetti di impacchettamento di Christo apparivano lunari anche agli addetti ai lavori. Il progetto non ebbe quindi i necessari permessi per essere realizzato. Finalmente dopo 60 anni il progetto va in porto ma n...

13 ago 2021

Nuove opere di Mario Raciti

Abbiamo di recente pubblicato alcune opere di Mario Raciti. Queste opere appartengono al ciclo dei "Gesti d'ignoto", che in effetti non può definirsi "ciclo" ma piuttosto dei tentativi di Raciti di trovare la strada per la sua definitiva filosofia del dipingere. Sono opere tutte datate fine anni '50, quando Raciti mise da parte la sua laurea in giurisprudenza per iniziare la carriera di pittore.  Nelle pennellate, alcune marcate, altre rarefatte, si intuisce quale poi sarà lo sbocco naturale dell'arte di Raciti.

Anche queste opere di Mario ...

2 ago 2021

ultime pubblicazioni

Recentemente abbiamo pubblicato due notevoli opere di Christo, un Mariani e un Simeti. Le due opere di Christo sono uno il progetto di un muro di bidoni che era destinato a sbarrare la strada di fronte al Museo di Arte Moderna di New York e l'altro il progetto della copertura degli alberi nella Fondazione Beyeler in Svizzera. Il primo progetto non è stato eseguito per l'opposizione delle autorità della citta; l'opera è notevole in quanto si tratta di un progetto del 1968 e in quanto completa perchè comprendente foto, mappa e disegno colorato...

12 lug 2021

Biasi per il Corriere della Sera

Sull'inserto" La Lettura" del Corriere della Sera di questa domenica è riprodotta a piena pagina un'opera di Alberto Biasi del ciclo ottico-dinamico. All'interno dell'inserto è riportata una breve storia dell'artista. Vogliamo soffermarci sul fatto che alle volte si fa confusione nel definire la tecnica di Biaisi definendola cinetica. Le opere di Biasi non hanno niente di cinetico in quanto non hanno parti in movimento, ma tutta la ricerca si base sulla percezione che lo spettatore ha dell'opera. Biasi definisce alcuni cicli come ottico-dina...

8 lug 2021

Quarantennale delle "Orestiadi" di Gibellina

Ricorre in questi giorni il quarantennale delle "Orestiadi di Gibellina". Il fatto culturale è stato la riscrittura della "Orestea" di Eschilo legando il dramma antico con la quotidianità della cittadina di Gibellina rasa al suolo dal terremoto del 1968. A questo compito venne chiamato Emilio Isgrò che si inventò una trilogia in tre anni impastando l'italiano con il dialetto siciliano. Nascono così  l'Agamènnuni del 1982, il Cuèfuri e Villa Eumènidi nei due anni successivi.  Ebbe quindi origine il festival teatrale che tuttora si svolge ogni...

4 lug 2021

Visita a Angelo Cagnone

Visita al maestro Angelo Cagnone mentre lavora alla sua ultima opera.  Questa opera finita sarà a fondo bianco e reca delle iscrizioni. Si nota un riquadro dove Cagnone applicherà un'immagine che al momento non ha ancora scelto. Nelle foto potete vedere delle opere di piccolo formato e un'altra di grande formato. 

Opere in vendita di Angelo Cagnone sono visibili sul sito all'indirizzo www.galleriaincontro.it/it/artisti-opere/angelo-cagnone

Inoltre le opere di Angelo Cagnone sono visibili in presenza in galleria negli orari di apertura al p...

20 giu 2021

visita a Kazumasa

Visita allo studio di Kazumasa Mizokami, artista che rappresenta una natura fantastica fatta di fiori immaginari con colori sgargianti. Kazumasa proviene da Arita in Giappone che è una località famosa in quel paese per via della lavorazione della ceramica. Infatti la famiglia di Kazumasa è una famiglia di ceramisti, ma Kazumasa si è fermato a uno stadio prima della ceramica utilizzando la terracotta come materiale plastico. La terracotta viene cotta al forno e dopo dipinta. Rispetto alla ceramica la terracotta è un materiale caldo che ti fa ...

3 giu 2021

Materiali diversi, collettiva

La Galleria d'Arte L'Incontro presenta undici artisti di spicco del panorama dell'arte italiana ponendo l'attenzzione sulle diversità dei materiali utilizzati. Materiali "inerti" che nelle mani dei grandi Maestri prendono forma, vita, acquisiscono anima e personalità propria veicolando nel contempo messaggi, sensazioni ed emozioni. Quindi è anche interessante leggere un'opera mediante la materia della quale è composta, pensare alla funzione primaria di questa materia e alla destinazione che le è stata data. Sono materiali diversissimi tra lo...

13 mag 2021

Tutti pazzi per Boetti e Griffa

È proprio il caso di dire "Tutti pazzi per Boetti e Griffa". Infatti le ultime aste italiane e internazionali hanno confermato la continua crescita delle quotazioni di questi due artisti. Per Boetti prosegue la corsa inerrestabile dei prezzi degli arazzi, ancora in sofferenza sono i prezzi delle carte con esiti contrastanti dal momento che i "calendari" hanno raggiunto quotazioni incredibili, superiori ai 50.000 euro. La riflessione è che le carte sono da comprare viste le aggiudicazioni veramente basse e alla luce della continua crescita de...

20 apr 2021

Mostra di Giorgio Griffa a Lille

Dopo le restrizioni imposte dalle misure di contrasto alla diffusione del Covid 19, è finalmente aperta al pubblico la grande mostra personale “Merveilles de l’inconnu”  (Meraviglie dell'ignoto) che il Lille Métropole Musée (LAM) dedica a Giorgio Griffa. Il museo si trova nel parco di Villeneuve d'Ascq vicino alla città di Lille, in pratica al confine con il Belgio. Questo è un museo donato a questa cittadina da un ricco imprenditore del luogo il quale oltre a costruire l'edificio vi ha trasferito la sua ricca collezione d'arte.  In seguito ...

19 apr 2021

nuove opere

Sul nostro sito di recente abbiamo pubblicato tre nuove opere, una di Agostino Bonalumi, una di Roberto Crippa e un'altra di Giorgio Griffa. Sono tre opere accattivanti per le loro soluzioni costruttive. Quella di Bonalumi è una seta viola ed il pregio di questa soluzione, la copertura della carta estroflessa con seta di colore viola, è di molto impatto visivo in quanto la seta esalta le sporgenze, le "estroflessioni", della carta sottostante accentuando la differenza tra le luci e le ombre e inoltre la lucentezza della seta genera dei bagli...

Galleria incontro
via XXVI Aprile, 38 - 25032 CHIARI (BS) - Italy
VAT N : 02662130984
Tutti contenuti sono protetti da copyright. e sono di proprietà di Galleria L'incontro